Concorsi per la scuola

Concorsi per la scuola

A SCUOLA NESSUNO E' STRANIERO

intercultura.pdf

 

 

 

 

AREA DELLA SCUOLA

 

CONCORSO DI IDEE PER LA REALIZZAZIONE DEL MANIFESTO

 

PER LA NOTTE BIANCA DELLA SCUOLA 2014

 

 

RISERVATO AGLI ALLIEVI DELLE SCUOLE MEDIE DI SECONDO GRADO

 

DELLA CITTA’ DI PALERMO

 

Bando di concorso

 

Art. 1) 

L'Amministrazione del Comune di Palermo indice un concorso riservato agli allievi delle scuole medie di secondo grado della città di Palermo per l’ideazione del bozzetto da utilizzare per il manifesto e il materiale illustrativo delle attività promosse da questa Amministrazione per la NOTTE BIANCA DELLA SCUOLA 2014.

 

Art. 2) 

Il tradizionale progetto di adozione dei monumenti che, per l’edizione 2014, è stato chiamato “Panormus. La scuola adotta la città” si concluderà con un evento finale, dal 28 al 30 maggio 2014, dal titolo “Palermo apre le porte. La scuola adotta la città. 1994 – 2014 Vent’anni di storia”. Le scuole ripercorreranno, anche attraverso mostre, esposizioni, dibattiti, proiezioni etc., i vent’anni del progetto di adozione e, consapevoli di rivestire un ruolo fondamentale per la crescita delle coscienze e del livello culturale della cittadinanza, si confronteranno su tematiche emergenti per il benessere della scuola e della nostra città.

Sarà anche l’occasione per uno “spazio esclusivo” in cui poter diffondere messaggi di gioia, di amicizia e di apertura agli altriche vedrà, pertanto,i ragazzi e i bambini protagonisti privilegiati della manifestazione.

Gli spazi dei Cantieri Culturali della Zisa diventeranno palcoscenico delle loro libere espressioni creative e di tutto ciò che sanno e amano fare. Esibizioni musicali, danze, rappresentazioni teatrali, manifestazioni artistiche di ogni genere, laboratori, etc. ricorderanno alla cittadinanza che al difficile momento attuale occorre reagire con vitalità e ottimismo: la scuola e la cultura possono essere “la risposta alla crisi culturale, sociale ed economica che il nostro paese e la nostra città, in particolare,  stanno attraversando.”
 L’ultimo giorno sarà arricchito con un prolungamento d’orario che darà vita alla Terza edizione della Notte Bianca della Scuola.

 

Art.3) 

La partecipazione al concorso é aperta a tutti gli allievi iscritti alle Scuole Medie di Secondo Grado aventi sede nel Comune di Palermo. Essi potranno partecipare a titolo individuale o formando dei gruppi.

Art.4) 

Il concorso ha per oggetto la realizzazione del bozzetto da utilizzare per la realizzazione del manifesto e del materiale illustrativo per le attività promosse da questa Amministrazione per la NOTTE BIANCA DELLA SCUOLA 2014

Art.5)

Gli elaborati grafici dovranno essere presentati in forma cartacea e nelle dimensioni di cm 50 x70, montato su supporto rigido e leggero. Il bozzetto dovrà essere corredato da una relazione dattiloscritta (una cartella max.) e un CD contenente il file del manifesto in formato Jpg o Pdf (minimo 300 dpi).

Tutti gli elaborati dovranno essere presentati in forma anonima. sul retro del bozzetto e della relazione dovrà essere indicato un codice alfanumerico di cinque cifre.

Nello stesso plico contenente gli elaborati richiesti dovrà essere contenuta una busta chiusa, recante all’esterno lo stesso codice, dove all’interno saranno indicate le generalità del/i concorrente/i e validate dalla controfirma del Dirigente Scolastico e il timbro della scuola di appartenenza.

 

 Art.6) 

Ai concorrenti é lasciata piena libertà per la scelta della tecnica e del supporto da adoperare.

 

Art.7) 

Gli elaborati richiesti dovranno essere presentati a mano, entro e non oltre le ore 12 del 18 aprile 2014, presso gli uffici dell’ area della scuola, via Notarbartolo n.21/A secondo piano, U.O. Educazione Permanente.

 

Art.8)

Un'apposita commissione avente ruolo di segreteria, esaminerà gli elaborati per verificare la rispondenza a quanto richiesto nell’art. 5) del bando, scartando quelli non conformi e redigendo un apposito verbale.

 

Art.9) 

Tutti i lavori eseguiti secondo le modalità esposte nei punti precedenti saranno oggetto di una mostra ospitata all'interno di locali messi a disposizione dal Comune di Palermo e inaugurata durante la notte bianca della scuola 2014.

 

Art.10) 

I lavori pervenuti saranno esaminati da una commissione composta da esperti del settore della grafica e della comunicazione pubblicitaria che procederanno alla valutazione delle opere.

E’ vietata la partecipazione alla commissione di docenti delle scuole medie di secondo grado operanti nel territorio di Palermo.

 

Art.11) 

E' previsto un primo, un secondo ed un terzo premio in via di definizione.

Gli ulteriori dieci migliori bozzetti verranno segnalati e premiati con un attestato.

 

Art.12)

La proclamazione dei bozzetti vincitori e di quelli segnalati avverrà in occasione dell'inaugurazione della mostra.

 

Art.13) 

Tutti gli elaborati presentati al concorso che non risulteranno premiati o segnalati potranno essere restituiti ai concorrenti entro il successivo anno scolastico a chi ne farà richiesta. Il ritiro dovrà essere effettuato a cura dell’interessato.

 

Art.14)

Gli elaborati premiati o segnalati rimarranno di proprietà del Comune di Palermo che ne avrà la piena disponibilità per gli usi che riterrà opportuno.

 

 

        L’ Assessore

Prof.ssa Barbara Evola